Mobilitiamoci per una nuova grande vittoria!

Mobilitiamoci per una nuova grande vittoria!

Le elezioni comunali del prossimo 14 aprile 2013 nella Città di Lugano, nella Città di Mendrisio e nelle Terre di Pedemonte sono un appuntamento importante per la Lega dei Ticinesi che fa seguito agli ottimi risultati dell’aprile e dell’ottobre 2011, così come dell’aprile dello scorso anno. L’importanza dell’imminente contesa elettorale è dimostrata dalla grande agitazione e dal nervosismo che anima i partiti “storici”, i singoli candidati ed altri piccoli gruppi accomunati dall’attacco frontale contro la Lega!

Indubbiamente il significato politico … Approfondire

Un padre politico, una persona straordinaria!

Caro Giuliano,

la notizia della tua dipartita ha lasciato un grande vuoto in molti Ticinesi e in particolare in chi ha avuto il piacere e l’onore di conoscerti. Un vuoto ancora più profondo, lo ha creato in chi politicamente e umanamente è cresciuto al tuo fianco. Sono tra quelli che hanno passato la seconda metà della propria vita con la tua figura politica, spesso ingovernabile e sorprendente, ma che hanno beneficiato delle tue indubbie capacità umane e di grande condottiero … Approfondire

Le Tessin, c’est le canton chéri, c’est celui de Marco Borradori. Surprise?

Le Tessin, c’est le canton chéri, c’est celui de Marco Borradori. Surprise?

Le Tessin! Le canton suisse le plus sympathique, c’est lui (sondage Isopublic/SonntagsBlick, 5 août 2012). Ce score, conforme à une enquête de 2003, est à la fois attendu et surprenant. Car le Tessin se plaint de la Suisse.

Deux élus de la Ligue des Tessinois (Marco Borradori et Norman Gobbi) le gouvernent au côté de Laura Sadis (libérale-radicale), Paolo Beltraminelli (PDC) et Manuele Bertoli (socialiste). Une équipe rare.

Justement ! Ce malaise Tessin-Suisse coïncide, en partie, avec la naissance en … Approfondire

«Un approccio alla scozzese per risorgere»

«Un approccio alla scozzese per risorgere»

Come vedono i leghisti ticinesi il cambio della guardia avvenuto in Padania? Lo abbiamo chiesto al consigliere di Stato Norman Gobbi. 

Maroni si presenta come l’uomo del cambiamento, però la sua nomina è avvenuta con una votazione con candidato uni co. Come valuta questa scelta? 
«Penso che la scelta del candidato unico abbia permesso anche di creare un ampio sostegno attorno a questa figura dopo la perdita di orientamento vissuta dal Movimento negli ultimi mesi. Maroni è la … Approfondire

Evitare la fine di quasi 40 anni fa…

Evitare la fine di quasi 40 anni fa…

Il Ticino vuole salvaguardare i suoi interessi

Lo sappiamo fin troppo bene, la Storia è ciclica e si ripete spesso. Nelle trattative tra Svizzera e Italia degli anni Settanta, il Cantone Ticino pagò lo scotto e venne gabbato. Infatti, l’accordo venne siglato nel 1979 e lo si applicò retroattivamente al 1974; la casse dell’erario ticinese anticiparono le quote parti sulle imposte alla fonte prelevate sui frontalieri, che non vennero – a differenza delle promesse – mai rifuse da Berna.

Questa … Approfondire

Grande successo a Blenio

Grande successo a Blenio

Sabato 9 giugno 2012, la sezione della Lega dei Ticinesi di Blenio ha festeggiato allo stand di tiro di Olivone l’importante successo alle recenti elezioni comunali. Il Consigliere di Stato Norman Gobbi si è complimentato con la neo-municipale Claudia Boschetti-Straub per il risultato ottenuto, nonchè per la sfida che l’attende. La municipale leghista, rincuorata dalla numerosa adesione di simpatizzanti del Comune bleniese, ha esposto con schiettezza e concretezza i suoi obiettivi, nel non facile compito di capodicastero educazione. Un grande … Approfondire

“Il blocco dei ristorni non un successo, ma un atto dovuto”

“Il blocco dei ristorni non un successo, ma un atto dovuto”

NORMAN GOBBI – Intervista al Consigliere di Stato, che ci racconta proprio tutto sul suo primo anno da ministro!

Primo anno da Consigliere di Stato: un bilancio di questi 365 giorni?

E’ passato molto velocemente… Molte cose sono state fatte, tante altre sono da fare anche perché il Ticino è un Cantone particolare dove su certi temi si procede un po’ a rilento, anche se cerco continuamente di accelerare, dando risposte celeri e puntuali alle problematiche affrontate. Ad esempio? Beh,

Approfondire
Bufera nella Lega Nord, la reazione di Norman Gobbi

Bufera nella Lega Nord, la reazione di Norman Gobbi

«Ci dispiace molto per il Senatur ma la Lega dei Ticinesi aveva già puntato su Maroni». Sulla tempesta che sta travolgendo la Lega Nord con le dimissioni «irrevoca­bili » di Umberto Bossi dalla carica di se­gretario federale, e le gravi conseguenze interne al movimento, abbiamo chiesto qualche considerazione al consigliere di Stato Norman Gobbi tra i più attenti al­l’interno della Lega dei Ticinesi alle vi­cende dell’area insubre e alle dinamiche interne al Carroccio.

«Ovviamente – esor­disce Gobbi – quanto sta accadendo … Approfondire

Polizia: tra sicurezza e azione

Polizia: tra sicurezza e azione

15 nuovi aspiranti e lanciata la scuola 2013! Lunedì 9 gennaio 2012 è iniziata la scuola di Polizia con 32 candidati, di cui 15 della polizia cantonale e 17 delle polizie comunali. Un passo importante nell’aumentare gli effettivi delle forze dell’ordine, che si vedrà confermato con l’attuale concorso per le candidature della scuola 2013.

L’impegno politico a favore della sicurezza è stato per il sottoscritto e per la Lega un punto forte della campagna elettorale, che abbiamo però portato avanti … Approfondire